I filtri HEPA per aspirapolvere

Alcuni aspirapolvere prodotti di recente sono dotati di questi innovativi filtri ad alte prestazioni che permettono di trattenere particelle piccolissime di impurità, reimmettendo nell’ambiente esterno un’aria pura tra l’85% ed il 99%. Questa tecnologia serve in paricolar modo per tutelare chi soffre di una forma conclamata di allergia alla polvere. Visto che si tratta di un filtro molto fine e delicato è molto importante sostituirlo di frequente onde evitare di compromettere il corretto funzionamento dell’aspirapolvere. Personalmente ho preferito evitare questo tipo di soluzione perchè non soffro di allergia alla polevere e soprattutto perchè ritengo già sufficentemente efficacie il meccanismo ciclonico tipico degli aspirapolvere ciclonici per la depurazione dell’aria. Vengono infatti generati ben 8 minicicloni (tecnologia multiciclonica) che sottraggono particelle di impurità sempre più fini. In ultimo, prima che l’aria venga reimmessa nell’ambiente viene fatta passare attraverso un filtro igenico che trattenere le impurità residue. Ovviamente si tratta di aspirapolvere senza scacco e quindi dovremmo fase sempre un pò di attenzione a non sporcarci quando andiamo a svuotare il contenitore della polvere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *